Il Premio Letterario Grigione 2020 è stato attribuito alla scrittrice grigionese Romana Ganzoni. Ne dà notizia l'omonima Fondazione istituita dalla Sezione svizzera del club benefico Soroptimist international Milly Enderlin.

Romana Ganzoni è un'autrice plurilingue grigionese nata a Scuol e tuttora residente con la famiglia a Celerina. La scrittrice racconta di essere cresciuta parlando due dialetti di lingua tedesca e di aver appreso l'idioma retoromanico "vallader", poi il tedesco cui ha aggiunto il retoromanico "puter".

Dopo gli studi in Storia generale e tedesco all'Università di Zurigo, ha insegnato per 20 anni in diversi licei di Zurigo e dell'Engadina. La sua produzione letteraria - Ganzoni è autrice di racconti, romanzi e di un monologo teatrale - comincia nel 2013. Negli scorsi anni la scrittrice ha pubblicato "Granada Grischun" (2017) e "Tod in Genua" (2019).

Nella sua motivazione la Fondazione annota di aver voluto premiare Ganzoni per la "sua perseverante e svariata produzione letteraria", "caratterizzata dalla sicura padronanza di uno stile vivace e molto personale".

Il riconoscimento verrà consegnato in occasione di una cerimonia pubblica in programma mercoledì 12 febbraio alle 18.00 alla Biblioteca Cantonale di Coira.

Lo scorso anno il Premio Letterario Grigione, alla sua ventunesima edizione, era stato assegnato al rapper e politico di Coira Andri Perl.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box