Tra volontariato e estorsione Lavorare gratis

Di Tempi Moderni, RSI

Il lavoro gratuito non volontario si insinua tra le pieghe dell'economia. Un fenomeno destinato a crescere a causa del processo di digitalizzazione. L'approfondimento della trasmissione Tempi Moderni.


Quando è volontario il lavoro gratuito è una risorsa ma quando è estorto diventa un problema. Ormai non sono più una rarità gli straordinari non riconosciuti, gli stages non pagati o il lavoro a tempo pieno remunerato come se fosse part time. 

Un fenomeno difficile da quantificare e che si sta insinuando in diversi settori dell’economia, come osservano i sindacati. Di sicuro l’avvento della digitalizzazione, che permette potenzialmente di lavorare sempre, favorisce questa tendenza.

Ma il lavoro gratuito, offerto spontaneamente dai disoccupati, potrebbe essere il perno di una futura rivoluzione, secondo il sociologo Domenico De Masi. Sarebbe cioè la via per arrivare a un mondo che, liberato dal lavoro grazie alle macchine, vedrà l’umanità dedita al solo ozio creativo.

Parole chiave