Navigation

SZ: contadino morto in incidente durante trasporto erba

Un contadino è morto in un incidente di lavoro questo pomeriggio a Stoos (SZ). Immagine d'archivio. KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 settembre 2021 - 17:53
(Keystone-SDA)

Un contadino è morto in un incidente di lavoro questo pomeriggio a Stoos, noto villaggio del Muotathal per sport invernali situato sulle montagne poco a sud di Svitto. Il suo veicolo agricolo si è capovolto in un ripido pendio mentre raccoglieva l'erba tagliata.

Il 55enne è stato sbalzato fuori dalla cabina di guida, è finito sotto il mezzo e ha subito lesioni fatali, precisa un nota della polizia cantonale.

Sul posto sono intervenuti i pompieri di Stoos, un elicottero della Rega e una squadra di assistenza. La procura e la polizia cantonale hanno avviato un'indagine sulle circostanze dell'incidente.

Stoos è un villaggio senza auto e una stazione sciistica del territorio del comune di Morschach. Si trova a 1305 metri di quota, ha 150 abitanti ma conta 2200 posti letto per gli ospiti. Il comprensorio sciistico raggiunge un'altitudine di 1935 metri.

La località dispone fra l'altro della funicolare Svitto-Stoos che su una lunghezza di 1740 metri supera un dislivello di 744 metri e ha la sua massima inclinazione di 47,73° (110%), che ne fa la funicolare più ripida del mondo.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.