Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Studio PISA 2015 Ragazzi svizzeri bravi in matematica, ma la lettura non è il loro forte

I quindicenni svizzeri, per quanto riguarda la matematica, sono i migliori d'Europa, mentre nella lettura si situano a metà classifica. È quanto risulta dallo studio PISA 2015 sulle competenze scolastiche, pubblicato dall'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE).

(1)

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I quindicenni di tutto il mondo - indica un comunicato della Segreteria di Stato svizzera per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI) - sono stati chiamati lo scorso anno a risolvere compiti di scienze, matematica e lettura.

In matematica, materia nella quale a livello globale dominano le nazioni asiatiche, i giovani elvetici - in totale 6'600 - hanno ottenuto la miglior media a livello europeo: soltanto l'Estonia ha presentato valori simili, mentre i risultati degli altri paesi sono stati significativamente inferiori.

Anche nelle scienze, materia di riferimento del rilevamento 2015, il valore medio svizzero si è situato al di sopra della media OCSE.

Nella lettura la Svizzera si è invece piazzata a metà classifica OCSE insieme ad Austria, Italia e Francia. Migliore della classe è stata in questo caso la Germania.

2

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

swissinfo.ch con RSI (TG del 06.12.2016)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×