Navigation

Droni al servizio dell'agricoltura

In volo per rivoluzionare il mondo agricolo. Degli imprenditori elvetici stanno sperimentando l’uso di droni per prendersi cura delle piantagioni.

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 aprile 2017 - 16:55
tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 30.03.2017)
Contenuto esterno


Trattare velocemente e con più facilità le piante anche nelle zone più discoste. È possibile grazie ai droni. L’attività di Ueli Sager sta conoscendo particolare successo nel canton Appenzello, e già diversi agricoltori hanno chiesto il suo servizio per curare le piantagioni, soprattuto i vigneti, ma anche per la semina.

A Rapperswil, invece, è il drone di Peter Fröhlig che dà una mano all’agricoltura. Grazie a una sofisticata telecamera iper-spettrale riesce a raccogliere dati utilissimi per riconoscere lo stato di salute dei vegetali, identificare con precisione le erbacce e scoprire per tempo eventuali malattie.

A dirigere i lavori sarà ancora la mano umana, ma il sostegno dall'alto, sono convinti ambedue gli due imprenditori, non potrà più essere trascurato.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?