Riforma dell'esercito, luce verde del Consiglio federale

Effettivi dimezzati ma maggiore efficacia per le forze armate del futuro

Il futuro esercito svizzero sarà ridotto nei suoi effettivi, che si dimezzeranno a 100'000 unità e sarà più agile e meglio equipaggiato. Il progetto di riforma messo a punto dal dipartimento di Ueli Maurer è stato adottato dal governo federale che lo ha trasmesso alle Camere. Il bilancio per le forze armate per il quadriennio 2017-20 sarà di 19,5 miliardi di franchi. Nei prossimi anni tornerà poi d'attualità la questione dei nuovi caccia, su cui il popolo svizzero si è recentemente espresso in modo contrario.

Parole chiave