Navigation

Winterthur, le volpi che non temono l’uomo

Il loro comportamento anomalo ha costretto la polizia ad abbattere tre esemplari

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 novembre 2016 - 20:37

Le nostre città sono sempre più rumorose e trafficate, eppure in questa realtà urbana si sono adattate molte specie animali; fra queste anche le volpi che vivono nei parchi e negli spazi verdi. A Winterthur hanno però ulteriormente accorciato la distanza rispetto agli uomini e da inizio mese la polizia ha già dovuto abbattere tre volpi che avevano un comportamento considerato anomalo. Da inizio mese la polizia ha già dovuto abbattere tre volpi che avevano un comportamento considerato anomalo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.