Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Tassi negativi, banco di prova delle casse pensioni

Gli istituti privati chiedono interessi agevolati sui loro conti

Le casse pensioni private devono fare i conti con i tassi negativi, decisi in gennaio dalla Banca Nazionale. In una lettera inviata a Berna l'organizzazione mantello degli istituti privati hanno chiesto di essere esentati, così come la cassa pubblica dei dipendenti federali, dall'applicazione di interessi negativi sui conti a loro disposizione su cui confluiscono i contributi degli assicurati. A medio-lungo termine, è stato sottolineato, non sarà infatti possibile evitare un deprezzamento delle rendite corrisposte ai pensionati.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×