Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Sorpassa a destra sulla A1, il Tf lo proscioglie

Il Tribunale federale accoglie il ricorso d'un bernese; aveva imboccato la corsia di marcia a 90 km/h mentre sulle altre due si procedeva a rilento

La precedenza da destra, l'obbligo di segnalare una svolta e via dicendo: capisaldi delle norme della circolazione stradale ai quali non appartiene più il superamento a destra in autostrada, finora autorizzato soltanto in caso di avanzamento in colonne parallele.

Se la corsia di sorpasso è occupata da veicoli che procedono a rilento (non per forza a passo d'uomo) e la corsia sulla destra è libera, ecco che quest'ultima può venir utilizzata per proseguire il viaggio a velocità più sostenuta.

Così si è pronunciato il Tribunale federale, evitando a un automobilista bernese il pagamento di una multa di 1550 franchi e di dieci aliquote giornaliere di 310 franchi ciascuna, alle quali era stato condannato dalla giustizia bernese.

Lo scorso anno l'uomo si trovava alla guida sull'autostrada A1 tra Berna e Zurigo, in un tratto a tre corsie. Sulle due di sorpasso il traffico procedeva a rilento.

Da qui la decisione di proseguire su quella di destra, più fluida e rapida, finendo però il viaggio sanzionato dalla Polizia. Una decisione sconfessata dai giudici losannesi perché troppo restrittiva.

Il sorpasso vero e proprio sulla destra, con manovra "a slalom", rimane vietato. Ma la sentenza di inizio marzo potrebbe far giurisprudenza creando qualche scompiglio nel traffico autostradale.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box