Navigation

Sondaggio federali, l'UDC sempre in testa

In crescita socialisti e liberali-radicali secondo la prima rilevazione demoscopica dell'istituto GFS in vista delle elezioni di ottobre

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 marzo 2015 - 20:53

L'UDC, la formazione di destra nota per le sue posizioni contro gli stranieri, resta il primo partito in Svizzera, seguita dal PS, in leggera crescita rispetto a quattro anni fa. In progresso anche il PLR mentre Verdi e Borghesi democratici manifestano qualche difficoltà. È quanto emerge dal primo sondaggio 2015 condotto dall'istituto GFS per la SRG SSR in vista delle elezioni federali di ottobre.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.