Navigation

RUAG, rubati 20 GB di dati

Il gruppo aerospaziale controllato dalla Confederazione ha subito un'offensiva mirata e professionale

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 maggio 2016 - 13:07

L'amministrazione federale ha diffuso lunedì i risultati delle indagini sull'attacco informatico contro la RUAG, gruppo aerospaziale scoperto controllato dalla Confederazione, nel mese di gennaio. I pirati digitali hanno rubato 20 GB di dati, si legge nella nota, la quale precisa che "non sono state sottratte informazioni personali private di collaboratori", mettendo a tacere alcune speculazioni.

Quella subita da RUAG, secondo gli esperti, sarebbe stata un'offensiva "mirata e professionale". Il Servizio delle attività informative della Confederazione (SIC) e la Centrale d'annuncio e d'analisi per la sicurezza dell'informazione (MELANI) "lavorano a stretto contatto e grazie alle loro competenze specialistiche sono riusciti a fornire informazioni fondamentali sul caso".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.