Navigation

Quel pacchetto tanto atteso...

La posta militare compie 125 anni. Ogni anno ai militi vengono recapitati oltre 2 milioni e mezzo di invii

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 maggio 2014 - 21:12

Per chi ha fatto la scuola reclute, il ricordo del pacchetto colmo di cibo amorevolmente preparato e spedito da casa è sicuramente ancora vivo. Così come ancora viva è proprio la cosiddetta Posta da campo, che compie quest'anno 125 anni e che verrà festeggiata durante il finesettimana a Morat. Ripercorriamo la sua storia con Massimo Isotta in un servizio dell'RG.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.