Navigation

Non ti integri? Allora torna a casa...

È la proposta del parlamento sangallese nell'ambito della revisione della legge federale sugli stranieri. Una richiesta che nasce proprio da un episodio di mancata integrazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 marzo 2016 - 20:12

Revocare il permesso di dimora agli stranieri che non si integrano. È la proposta che il Granconsiglio sangallese inoltra alle camere federali nell'ambito della revisione della legge federale sugli stranieri. Una richiesta che nasce proprio da un episodio di mancata integrazione che nel canton San Gallo ha destato parecchio clamore: protagonista un cittadino bosniaco che ha messo la sharia sopra ogni altra cosa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.