Navigation

Addio a Andy Rhis, "il miliardario che ti dà del tu"

L'imprenditore e mecenate sportivo zurighese Andy Rihs è morto all'età di 75 anni in seguito a una grave malattia. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 aprile 2018 - 21:10
Contenuto esterno


Rihs è stato per anni alla testa del produttore di apparecchi acustici Phonak, poi diventato Sonova. In ambito sportivo ha finanziato dal 2000 al 2006 la squadra ciclistica Phonak ed è pure stato proprietario della squadra di calcio bernese dello Young Boys e del nuovo Stade de Suisse della capitale elvetica.

Nato il 2 novembre del 1942 a Stoccarda (Germania), Andy Rihs era un uomo accessibile e alla mano al punto che fu soprannominato "il miliardario che ti dà del tu" Nel 1966 rilevò, assieme ad un tecnico suo amico, la società di apparecchi acustici del padre che era andata in fallimento. 

Dopo qualche anno nella società entrò anche il fratello e nei decenni successi i tre trasformarono la Phonak nella più grande impresa produttrice di apparecchi acustici a livello mondiale. 

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.