Navigation

Berna, centinaia in piazza contro il Wef

Diverse centinaia di persone si sono riunite sabato pomeriggio a Berna per partecipare a una manifestazione non autorizzata contro il Forum economico mondiale (Wef) di Davos che prenderà il via martedì nella località grigionese.

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 gennaio 2019 - 20:53
tvsvizzera.it/Zz/ats con RSI (TG del 19.01.2019)
Contenuto esterno


La dimostrazione è stata indetta dai circoli autonomi di sinistra, contrari al capitalismo e sul piede di guerra contro le classi dirigenti. "L'avidità infinita di profitti e di potere, che confluirà nei prossimi giorni al Forum di Davos, non ha limiti", si legge sul volantino che invitava a partecipare alla manifestazione. I dirigenti riuniti a Davos sono interessati solo ad aumentare il loro capitale. "Lasciate che provino la nostra rabbia", scrivono gli autonomi.

Un castello di carte, dato alle fiamme. Keystone

Il corteo si è poi diretto verso il centro città. Il Municipio non aveva autorizzato la manifestazione, ma come spesso in questi casi l'ha tollerata, limitandosi a interrompere alcune linee e a schierare parecchi pompieri e parecchi agenti di polizia.

Negli ultimi anni queste manifestazioni anti-WEF sono rimaste per lo più pacifiche, a parte l'esplosione di alcuni petardi e pareti imbrattate da graffiti. In passato vi sono tuttavia stati episodi più violenti.

Sinistra e oppositori della globalizzazione si riuniranno nel corso della settimana a Davos per partecipare a una manifestazione autorizzata dalle autorità della località grigionese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.