Navigation

Ticino terra di ciclisti… ma non di ciclabili

Keystone

​​​​​​​

A che punto è lo sviluppo della mobilità a due ruote del Ticino? Le nostre città sono a prova di bicicletta? Abbiamo messo alcuni centri urbani sotto la lente per una sfida all’ultimo chilometro… di ciclabile.

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 ottobre 2019 - 16:00
redazione Patti Chiari (RSI)

L’esercito dei ciclisti ha detto basta. Decine di amanti delle due ruote hanno scritto a Patti chiari per segnalare i pericoli sulle strade della Svizzera italiana e ci hanno portato sulle “scene del crimine”: strade stette, buche, assenza di piste ciclabili, mancato rispetto da parte degli automobilisti.

Tutti sembrano d’accordo sull'esigenza di incentivare la mobilità lenta. Ma in concreto il Cantone e i comuni che strutture, che sicurezza, che facilitazioni offrono a chi vuole spostarsi in bicicletta?

Se è vero che gli automobilisti a volte non rispettano i ciclisti, è vero anche che i bikers possono essere molto indisciplinati. Ecco quindi le regole del buon ciclista, per una convivenza serena sulle nostre strade.

Contenuto esterno


Ne abbiamo discusso in studio con Simone Gianini, municipale di Bellinzona, Fabio Schnellmann, capoufficio del dicastero cultura sport di Lugano, Caroline Camponovo, rappresentante dell’ATA l’Associazione traffico e ambiente e con Alessandro Parabiaghi, mago e YouTuberLink esterno.

Alessandro si è calato per noi nella parte del ladro. Ha tentato di scassinare 6 lucchetti per bicicletta acquistati da noi sia nella grande distribuzione che in negozi sportivi specializzati. I prezzi vanno da 6 a 55 franchi. Ha avuto a disposizione 10’ di  tempo per aprire ogni lucchetto. Ecco com'è andata.

Contenuto esterno


La presa di posizione del Cantone TicinoLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.