Navigation

La destra all'attacco anche del "senato" svizzero

Finora l'UDC aveva 6 soli seggi. Ora ne attacca altri 7

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 ottobre 2015 - 20:32

I ballottaggi per il Consiglio degli Stati saranno una battaglia importantissima per gli equilibri del Parlamento. Dopo aver ottenuto una vittoria storica al Nazionale (equivalente alla Camera) adesso l'UDC vuole avanzare anche nella Camera dei Cantoni. Il partito di Brunner ha già confermato i suoi attuali 6 senatori e adesso lancia la battaglia in 7 Cantoni. E a Friburgo oggi è sceso in campo un pezzo da novanta per tentare di bloccare la strada ai socialisti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.