Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

L'economia svizzera rallenta, ma non decresce

L'analisi congiunturale della Confederazione è meno negativa rispetto a quella di altri istituti. Secondo la SECO, soprattutto il rilancio economico in corso negli Stati Uniti e le schiarite congiunturali in Europa aiuteranno ad attutire gli effetti negativi.

Oggi gli esperti della Segreteria di Stato dell'economia hanno presentato le nuove previsioni congiunturali, corrette dopo l'annullamento del tasso di cambio minimo euro-franco. Le previsioni dicono, che malgrado i timori, l'economia svizzera continuerà a crescere, anche se più lentamente.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×