Navigation

Is, sul web sono gli svizzeri i più critici

Keystone

La più alta percentuale di commenti favorevoli nei paesi europei in Belgio

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 novembre 2014 - 17:57

Il dato emerge da una ricerca svolta da Voices from the Blogs per il GuardianLink esterno. I ricercatori italiani hanno analizzato oltre 2 milioni di post e tweet in araboLink esterno nella maggior parte delle nazioni del mondo. Ne emergono vari dati interessanti: in primo luogo, il fatto che si riscontra una più alta percentuale di messaggi con 'sentiment' positivo sugli integralisti negli stati Europei rispetto, ad esempio, alla Siria dove IS ha la propria base.

Tra i paesi con il maggior numero di apprezzamenti positivi, si trovano:

  • Qatar (47.6%)

  • Pakistan (35.1%)

  • Belgio (31%)

Da sottolineare anche il dato registrato negli Stati Uniti (21.4%) e in Francia (20.8%). Per quanto riguarda i paesi con il minor supporto per IS troviamo Iran (5.8%)*, Siria (7.6%) e Svizzera (7.7%), il dato più basso d'Europa. L'Italia ha un tasso di commenti positivi del 9,8%.

*: da rilevare che gli iraniani sono sciiti e dunque nemici giurati del gruppo fondamentalista IS.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.