Navigation

I "cervelli" scelgono la Svizzera

Anche lui scelse la Svizzera... keystone

La Confederazione è il primo paese al mondo ad accaparrarsi le menti più brillanti. Questo grazie anche al suo sistema di formazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 gennaio 2015 - 20:19

I "cervelli in fuga" scelgono la Svizzera. Nella gara per l'accaparramento delle teste più intelligenti infatti, la Svizzera è la migliore a livello mondiale. Secondo l'indice globale di competitività e talenti, in cui sono stati esaminati 93 Paesi, la Confederazione si piazza in prima posizione seguita da Singapore e Lussemburgo.

La Svizzera è riuscita a ottenere la testa della classifica per la sua apertura e il suo sistema di formazione. Il sistema di apprendistato duale, la formazione universitaria e la grande permeabilità tra i sistemi meritano una distinzione particolare, ha comunicato Adecco che ha partecipato allo studio realizzato dalla scuola di commercio francese INSEAD in collaborazione con lo Human Capital Leadership Institute di Singapore.

Tra i 93 paesi analizzati, che rappresentano l'84% della popolazione mondiale, anche gli Stati Uniti e la Gran Bretagna si sono piazzati tra i primi 10, rispettivamente al quarto e al settimo rango, mentre la Germani ha dovuto accontentarsi del quattordicesimo posto.

ATS/red

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.