Navigation

Festa nazionale, parla Simonetta Sommaruga

Tradizionale intervista al Presidente della Confederazione in occasione della festa nazionale,che si è pure espressa sulle recenti tensioni fra il Ticino e l'Italia, ricordando che tutti i Cantoni devono rispettare i trattati internazionali

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 luglio 2015 - 20:37

Festa, apertura e fiducia. Tre ingredienti fondamentali per il 1. d'agosto, secondo Simonetta Sommaruga, che nella tradizionale intervista in occasione della festa nazionale, si è anche espressa sulle recenti tensioni fra il Ticino e l'Italia, ricordando che tutti i cantoni devono rispettare i trattati internazionali. L'intervista alla Presidente della confederazione è di Fabio Storni

Domani Simonetta Sommaruga sarà sul Rütli per pronunciare il discorso ufficiale in occasione della festa nazionale. Daniele Papacella ha assistito per noi ai preparativi e ha incontrato il nuovo guardiano del luogo mitico della storia nazionale, lì dove nel 1291 avrebbe visto la luce il primo patto federale.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?