Navigation

Ebola, un vaccino fa ben sperare

Risultati incoraggianti dai test condotti all'Ospedale di Ginevra

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 aprile 2015 - 21:29

Le risultanze del vaccino canadese contro l'ebola sperimentato negli scorsi mesi all'ospedale universitario di Ginevra fanno ben sperare. Il preparato ha infatti provocato una risposta immunitaria, con produzione di anticorpi, in tutti i 150 volontari ai quali è stato iniettato. Dopo questi risultati incoraggianti sono stati avviati nuovi test nelle zone di diffusione dell'infezione in Africa occidentale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.