Navigation

Ma quanto costano le beghe condominiali?

Iniziano con una telefonata all'amministrazione, esplodono durante l’assemblea e spesso finiscono pure in tribunale. Sono le liti fra condomini. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 novembre 2019 - 20:44
Federica Bonetti, Patti Chiari RSI
© Keystone / Ennio Leanza

I motivi di screzio in una proprietà per piani possono essere tanti: dalla musica a tutto volume, al fumo del barbecue, fino alle contese per l’uso degli spazi comuni. Spesso si stratta di bagattelle. Ma se ci si impunta... non si risolvono neanche quelle. 

E se invece si litiga per risolvere situazioni che possono compromettere il valore dello stabile e magari anche la sicurezza e la salute di chi ci abita, che succede? I colleghi di Patti Chiari Link esternosono andati a vedere cosa è capitato in due palazzi alle prese con infiltrazioni d’acqua e balconi malconci. 

Per alcuni proprietari non si fa abbastanza, per altri sono stati intrapresi i passi necessari. E allora chi ha ragione? E chi paga? Alla fine sarà stato trovato un accordo?

Guardate il servizio!

Contenuto esterno


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.