Navigation

Vienna, vertice a quattro sulla Siria

Riuniti i rappresentanti diplomatici di Russia, Stati Uniti, Turchia e Arabia Saudita per cercare strategie future

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 ottobre 2015 - 21:13

Com'era prevedibile, le posizioni sul futuro del presidente siriano Bashar al-Assad restano distanti fra Russia, Turchia, Arabia Saudita e USA. I rispettivi ministri degli esteri si sono incontrati a Vienna e, stando alle dichiarazioni ufficiali, sembra non si sia neppure parlato di un'uscita di scena dell'uomo forte di Damasco.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.