Navigation

Venezuela, arrestato il sindaco di Caracas

Antonio Ledezma è uno dei principali oppositori del presidente Maduro; l'intelligence lo accusava di tramare un colpo di stato, ma nessuna accusa è stata formalizzata

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 febbraio 2015 - 14:07

In Venezuela i servizi d'intelligence hanno arrestato il sindaco di Caracas, Antonio Ledezma. Accuse non ne sono state ancora formalizzate, ma negli scorsi giorni, l'uomo, da sempre uno dei maggiori oppositori del presidente Maduro, era stato accusato di tramare per organizzare un colpo di stato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.