Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Turchia, si dimette Davutoglu

Per il premier attriti troppo forti col presidente Erdogan. A rischio l'accordo sui migranti.

Ahmet Davutoglu ha lasciato il suo incarico. Sarebbero stati troppo forti gli attriti tra il primo ministro turco e il presidente Erdogan.

L'opposizione parla di colpo di stato mentre l'Unione europea spera -a questo punto- in un successore altrettanto moderato che possa consolidare l'accordo sui rifugiati.

×