Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Spagna, aperto il processo all'infanta Cristina

Cristina di Borbone, sorella del re Felipe VI, è accusata col marito di frode fiscale e riciclaggio; lo scandalo contribuì all'abdicazione di Juan Carlos

In Spagna si è aperto lunedì mattina il processo a Donna Cristina di Borbone, sorella del re Felipe VI, accusata con il marito di frode fiscale e riciclaggio.

Per la prima volta, dall'instaurazione della monarchia parlamentare negli anni ‘70, sul banco degli imputati siede un membro della famiglia reale.

Per la giustizia spagnola Cristina -l'infanta, figlia di Juan Carlos e sorella dell'attuale re- è la principale complice del marito, Ignaki Urdargarin, ex-olimpionico di pallanuoto, al centro di un'inchiesta per riciclaggio e malversazione di fondi pubblici per 6 milioni di euro.

"Mi sono sempre fidata di lui e non mi sono mai occupata dei suoi affari" ha detto l'infanta, che ora rischia 9 anni di carcere.

Quello che si è aperto questa mattina è uno dei processi più emblematici del Paese, uno scandalo esploso nel 2010 che ha fatto tremare la casa reale spagnola, contribuendo all'abdicazione di re Juan Carlos a favore del figlio Felipe.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box