Navigation

Siria, un'altra città in mano jihadista

Idlib è considerata strategica anche per la vicinanza con la Turchia; è stata conquistata da una coalizione in cui spicca un gruppo legato ad Al Qaeda

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 marzo 2015 - 14:41

In Siria, un'altra città è caduta nelle mani degli islamisti: da sabato, il capoluogo provinciale di Idlib, considerato strategico anche in virtù della vicinanza con la Turchia, è stato conquistato da una coalizione di jihadisti in cui spicca un gruppo legato ad Al Qaeda.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?