Navigation

Presidenza U.E. -7: Renzi detta il programma

"La moneta unica non basta" e annuncia una serie di riforma in Italia

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 giugno 2014 - 20:36

Dal primo luglio, scatterà il semestre di presidenza italiana dell'Unione europea. Il premier Matteo Renzi ha illustrato le sue linee guida. Ed è partito da una provocazione: la moneta comune non basta. Ci vuole altro per far funzionare l'Europa: a partire dalla solidarietà.

Renzi ha poi annunciato una serie di riforme interne da realizzare in mille giorni. Il serivizio del corrisèpondente da Roma Nicola Agostinetti.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?