Navigation

Papa: all'ONU chiede lavoro, libertà e una casa per tutti

La lotta ai cambiamenti climatici e l'eliminazione degli arsenali nucleari sono state al centro del discorso in occasione del vertice sullo sviluppo sostenibile

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 settembre 2015 - 21:32

Papa Francesco alle Nazioni Unite lancia un grido in difesa dei poveri e dell'ambiente, poi la preghiera a Ground Zero. Al Palazzo di vetro presente anche la Presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga.

Il pontefice ha inoltre espresso il suo sostegno al recente accordo sul nucleare iraniano.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?