Navigation

Mediterraneo, "eravamo 950 a bordo"

Dalle testimonianze dei passeggeri si parla di 950 persone a bordo. 28 i superstiti portati a Catania e 24 i cadaveri arrivati a Malta. Gli altri corpi sono ancora in mare e sono poche le speranze di ritrovare dei sopravvissuti

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 aprile 2015 - 12:56

Anche oggi si parla della tragedia del Mediterraneo, avvenuta la scorsa notte. È ancora fermo a 28 persone salvate e 24 cadaveri recuperati il bilancio provvisorio della Guardia Costiera italiana di quello che appare come il più grave incidente mai accaduto nel Canale di Sicilia.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?