Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Maltempo in Costa Azzurra, 5 mila sfollati

Proseguono le ricerche di 4 dispersi, mentre sono 17 le vittime accertate dell'alluvione che ha colpito il sud della Francia domenica notte

In Costa Azzurra, proseguono le ricerche delle 4 persone date tuttora per disperse in seguito all'alluvione che ha colpito il sud della Francia nella notte tra sabato e domenica. Le vittime accertate al momento sono 17.

Mentre quasi mille operatori -tra pompieri, polizia e soccorritori- sono impegnati nelle attività di ricerca dei dispersi e sgombero delle strade principali, restano 10 mila abitazioni senza elettricità e 5mila persone fuori dalle proprie case.

I danni ammonterebbero a centinaia milioni di euro. Domenica il presidente francese François Hollande si è recato nelle zone disastrate, ha riconosciuto lo stato di calamità naturale e promesso l'aiuto dello Stato.

Le ruspe portano via il fango e i detriti trascinati da una furia dell'acqua che in poche ore ha portato morte e distruzione come non si erano mai viste nella regione: "È stata l'apocalisse", ha commentato uno dei sindaci dei comuni più colpiti.

Intanto, la prefettura delle Alpi Marittime ha sollevato qualche polemica per il mancato allarme di Meteo Francia che ha sottovalutato l'entità delle piogge di sabato. L'allarme lanciato è stato arancione e non rosso. Secondo gli esperti, però, era impossibile prevedere una tale intensità della tempesta.

×