Navigation

Isis, ridimensionato in Libia

Sirte, roccaforte dello Stati Islamico in Libia, è tornata sotto il controllo delle forze legate al governo di unità nazionale

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 giugno 2016 - 14:16

Le forze governative libiche hanno annunciato di aver ripreso il controllo del porto di Sirte, la roccaforte dello Stato Islamico in Libia. Una ri-conquista significativa all'interno di una serie di offensive vincenti da parte delle varie coalizioni anti-isis, che stanno ridimensionando il potere del califfato un po' ovunque, non solo in Libia ma anche in Iraq e Siria.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.