Navigation

Iraq, "Colpito al Baghdadi"

Il califfo dell'IS tvsvizzera

L'Iraq afferma di aver colpito il comandante dello Stato islamico - Giallo sulla morte del califfo

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 ottobre 2015 - 16:40

L'esercito iracheno sostiene di aver colpito domenica mattina il convoglio del leader del sedicente Stato islamico (IS) Abu Bakr al Baghdadi. Il raid aereo è stato effettuato vicino ad AnbarLink esterno, nelle vicinanze della frontiera siriana. L'annuncio è stato dato dal ministero dell'interno in un comunicato. Al momento non si hanno però notizie sulla sorte del califfo, il quale era in viaggio alla volta di Karabla per partecipare a una riunione dei comandanti dell'IS.

Nel comunicato si apprende che anche il luogo dell'incontro è stato bombardato e che diversi membri del gruppo terroristico sono stati uccisi o feriti.

ATS/CaL

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.