Navigation

Immigrazione di massa: the day after

Perplessità, proposte e riflessioni

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 febbraio 2014 - 22:30

Tra i rappresentanti del mondo economico c'è chi crede in soluzioni che rispettino la volontà popolare e non danneggino l'economia. Pochi al momento i timori di ritorsioni da parte dell'Unione Europa.

Il giorno dopo il mondo economico cerca di interpretare questo risultato da record nazionale. Un prendere le distanze dall'UE, per qualcuno, ma forse anche da una politica federale troppo tiepida nell'interpretare le reali esigenze del Ticino.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.