Navigation

Grecia, rimpasto di governo in vista

Fonti greche dicono che il consenso per la parte di Syriza rimasta fedele al premier "è attorno al 40%"

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 luglio 2015 - 21:07

Il premier greco Tsipras starebbe già lavorando a un rimpasto di governo, dal quale verrebbero rimossi i dissidenti del suo partito Syriza. Vale a dire coloro che non hanno sostenuto il piano di riforme in Parlamento. Un primo passo, in attesa di nuove elezioni, attese tra settembre e ottobre. La spaccatura di Syriza - sancita dal voto di mercoledì - è dunque fonte di nuove incertezze per la popolazione, che si interroga su quale sarà il futuro del premier.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?