Navigation

Francia, in governo Jean-Marc Ayrault

L'ex primo ministro è stato nominato ministro degli esteri; all'indomani delle dimissioni di Fabius, il presidente Hollande ha proceduto a un rimpasto

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 febbraio 2016 - 20:18

All'indomani delle dimissioni di Laurent Fabius dalla carica di ministro degli esteri, il presidente francese Francois Hollande ha proceduto a un rimpasto di governo.

A capo della diplomazia francese è stato nominato l'ex primo ministro Jean-Marc Ayrault, che era stato alla guida del governo per poco meno di due anni fino al marzo del 2014, quando si dimise in seguito alla sconfitta del partito socialista alle elezioni amministrative.

Nel nuovo governo, sempre guidato da Manuel Valls, entrano anche tre ecologisti e il presidente del partito radicale di sinistra Jean-Michel Baylet.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.