Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Elezioni GB, "grande notte per i conservatori"

Le urne consegnano la maggioranza assoluta ai Tories di David Cameron; 56 seggi su 59 ai nazionalisti in Scozia e cocente sconfitta per i laburisti

Doveva essere un testa a testa e invece a sorpresa le elezioni britanniche hanno consegnato la maggioranza ai conservatori di David Cameron. In Scozia vittoria debordante dei nazionalisti guidati da Nicola Sturgeon, a scapito di un partito laburista che deve fare i conti con una cocente sconfitta. E infatti il suo leader Ed Milliband sarebbe sul punto di dimettersi.

Da subito in grande vantaggio, i conservatori sono riusciti a ottenere da soli [aggiornamento delle 12.35, ndr] la maggioranza assoluta aggiudicandosi i 326 seggi necessari su 650 in Parlamento.

Tra i perdenti, il partito anti-europeista UKIP, che pur crescendo rispetto alle ultime elezioni resta per ora con un solo seggio, e i liberal-democratici di Nick Clegg, alleati del primo governo Cameron.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×