Navigation

Brexit, solo un distaccato accenno nel discorso di Elisabetta

La regina illustra il programma di governo a Westminter

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 maggio 2016 - 21:42

Nel suo tradizionale discorso annuale a Westminster, scritto dal premier Cameron, la Regina Elisabetta ha tracciato oggi il programma di governo dei prossimi 12 mesi in cui spiccano inasprimenti contro il terrorismo, interventi nel sistema carcerario, riforma del sistema sanitario e investimenti nel settore spaziale.

Solo un fugace accenno, in ossequio al rigido principio di neutralità istituzionale della Corona nel sistema parlamentare britannico, sul referendum di giugno che potrebbe sancire la Brexit e la prematura fine politica del premier Cameron.

Riguardo invece al traffico ha incuriosito la proposta di introdurre presto sulle strade britanniche auto senza conducente, forse già dal 2020.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.