Navigation

100mila migranti in Europa

Alcune regioni dicono di non volerne più

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 giugno 2015 - 21:03

Non si arresta il flusso dei profughi dalle zone instabili del pianeta: martedì l'alto commissariato ONU per i rifugiati ha comunicato che da inizio anno sono arrivati in Europa dal Mediterraneo oltre 100mila migranti.

L'emergenza sbarchi concerne soprattutto Grecia e Italia, Italia dove ormai è scontro fra Roma e alcune regioni del nord sulla questione dell'accoglienza. Lombardia, Veneto e Liguria dichiarano di non volerne più, come pure la Valle d'Aosta malgrado attualmente accolga solo 62 migranti

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?