Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

"Per favore aiutateci, siete la nostra ultima speranza"

Le mamme di Plaza de Mayo non cedono e chiedendo conto dei figli scomparsi

Sono passati 40 anni, ma le mamme di Plaza di Mayo, ovvero le donne che hanno perso sotto i colpi della dittatura argentina i figli - spesso spariti nel nulla - continuano a protestare e a chiedere la verità su quanto accaduto durante gli anni della cosiddetta guerra sporca.

Giovedì, a Buenos Aires, si è svolta la marcia numero duemila.

×