Navigation

"Assassini!" in 200 a Napoli per il 17enne ucciso da un carabiniere

Tensione durante il corteo in testa al quale c'era la madre di Davide

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 settembre 2014 - 15:26

Oltre duecento persone sono partite in corteo dalla rotonda Cinthia per la manifestazione di protesta indetta contro l'uccisione, a Napoli, del 17enne Davide Bifulco da parte di un carabiniere.

In testa al corteo madri vestite di bianco e bambini. Lo slogan ripetuto è quello di ''Giustizia, giustizia''. In testa al corteo la madre di Davide affiancata da alcuni parenti e da alcune donne, amiche di famiglia.

Davide Bifulco era stato ucciso con un "colpo accienteale" da un carabiniere giovedì notte durante un inseguimento in corso perché non si era fermato all'alt delle forze mdell'ordine.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.