Medicina preventiva Vaccino per il coronavirus, a che punto sono i lavori?

Coronavirus al microscopio

Il nuovo coronavirus al microscopio elettronico.

Keystone

Tra i vaccini contro il Sars-CoV2 che si trovano in fase di sperimentazione avanzata c'è quello prodotto da AstraZeneca e messo a punto dall'Università di Oxford e dal centro di ricerca IRBM di Pomezia. La Radiotelevisione svizzera ha incontrato uno dei responsabili di questo centro.

Attualmente la sperimentazione per il vaccino di AstraZeneca sta interessando 50'000 persone. La speranza di Matteo Liguori, Managing director di IRBM, è che un'approvazione definitiva arrivi entro la fine dell'anno. 

AstraZeneca ha già iniziato la produzione in massa del vaccino sperimentale, pur cosciente del rischio che se quest'approvazione non dovesse arrivare, le dosi già prodotte si rivelerebbero inutili. Se invece ci sarà un via libera, al distribuzione potrebbe cominciare da subito. Ma affinché la cura sia disponibile nel mondo intero, ci vorrà tempo. 

L'intervista completa nel servizio del Telegiornale:


Parole chiave