Navigation

Meno posteggi, meno traffico

La ricetta del consigliere di stato ticinese leghista Claudio Zali

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 gennaio 2014 - 20:33

La ricetta sembra semplice: eliminare qualche posteggio per eliminare qualche automobile dalle strade ticinesi. Per contrastare il problema del traffico causato dai frontalieri soprattutto nel Mendrisiotto, il consigliere di stato Claudio Zali pensa dunque che questa possa essere una delle soluzioni possibili. A livello cantonale è stato così costituito un gruppo di lavoro, che sta preparando una strategia d'intervento. D'altra parte è il cantone che rilascia - ad ogni azienda, in base al numero dei dipendenti - i permessi per i posteggi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.