Navigation

Mendrisiotto, arriva il Mobility manager

Voluta da autorità cantonali e distrettuali, la nuova figura professionale avrà il compito di incoraggiare e armonizzare i vari piani aziendali di mobilità

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 giugno 2015 - 19:40

Nuovo passo importante nella lotta contro il traffico nel Mendrisiotto. Arriva 'Mister mobilità', una nuova figura professionale che avrà il compito di incoraggiare e armonizzare i vari piani aziendali di mobilità.

Voluto da autorità cantonali e distrettuali, è un progetto pilota che potrebbe fare scuola in tutto il Ticino. Il Mobility manager avrà sei mesi di tempo per tracciare un quadro della situazione, individuare i margini di miglioramento, mettere in contatto imprese che possano realizzare interventi comuni.

Il progetto stimola le aziende ad avere anche un fondo per la mobilità: i soldi chiesti per il posteggio ai lavoratori possono essere usati per introdurre bus navetta o rimborsare parzialmente chi condivide l'automobile con i colleghi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.