Navigation

Lugano, arrestato 22enne ladro e molestatore

Riconosciuto da una minorenne, l'uomo è sospettato di furto, violenza contro funzionari, ubriachezza molesta e molestie sessuali

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 febbraio 2016 - 19:24

In stato d'ubriachezza e senza il titolo di trasporto valido, mercoledì sera un 22enne marocchino richiedente l'asilo è stato arrestato alla stazione di Lugano in quanto sospettato di diversi reati tra cui furto, violenza contro funzionari, ubriachezza molesta e danneggiamento.

Durante il fermo da parte degli agenti, l'uomo è stato riconosciuto da una minorenne quale autore di molestie sessuali ed esibizionismo commessi ai suoi danni il giovedì della scorsa settimana.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?