Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Franco forte, conseguenze per industria e ristorazione

Mentre gli industriali ticinesi parlano di nuovi licenziamenti, il settore alberghiero e della ristorazione osserva una perdita del 30% e il 'turismo della forchetta'

Da qualche mese, l'economia ticinese tutta e l'industria in particolare soffrono la forza della valuta elvetica. L'Associazione di categoria AITI parla di nuovi licenziamenti possibili e invita il Governo cantonale a fare di più (video sopra).

E in Ticino, i primi quattro mesi dell'anno sono stati disastrosi per il settore enogastronomico, che registra una perdita del 30%. A mettere in crisi il settore alberghiero e della ristorazione sono il franco forte e il turismo della forchetta oltre confine.

Errata corrige: nel servizio si fa riferimento a una "massa salariale di 330 mila franchi annui". La cifra corretta è di 330 milioni.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×