Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Appello al governo Mendrisiotto: "non lasciateci soffocare"

(1)

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quarantadue tra consiglieri comunali e municipali del Mendrisiotto, di tutte le aree politiche, hanno sottoscritto un appello al Consiglio di Stato (governo cantonale) perché elabori con massima priorità strategie di miglioramento della qualità dell’aria a lungo termine, targhe alterne e domeniche senz’auto comprese.

L’appello è partito da Chiasso, dove a esprimere malcontento sull’operato del governo in occasione della recente emergenza polveri fini sono stati cinque consiglieri comunali, uno per partito. Stimano che le misure anti-inquinamento (limite di 80 km/h in autostrada e trasporti pubblici gratuiti) siano state introdotte in ritardo rispetto al superamento dei valori di PM10, e ne deplorano il ritiro dopo sole 48 ore.

“Non lasciateci soffocare” è dunque l’appello, proposto dai verdi ma attorno al quale si è subito creato un fronte trasversale, che ora cercherà altre adesioni in tutti i comuni della Regione per spingere il governo a operare scelte più incisive a favore della salute della popolazione.

subscription form

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

tvsvizzera.it/ri con RSI (Quotidiano del 04.02.2017)

×