Navigation

Debate closed
Geraldine Wong Sak Hoi  Temi principali: fact checking, disinformazione, futuro dell'informazione. Abbreviazione: gw

Quale dovrebbe essere l'approccio dei Paesi democratici ai Giochi olimpici invernali di Pechino?

Il governo cinese è stato accusato di violare i diritti delle minoranze, tra cui le popolazioni uigura e tibetana, e di limitare la libertà ad Hong Kong.

Per queste ragioni, diversi attivisti e personalità politiche in Occidente hanno lanciato un appello per il boicottaggio diplomatico dei Giochi olimpici invernali di Pechino (gli atleti parteciperebbero ma sugli spalti non sarebbero presenti capi di Stato o altri alti rappresentanti).

Per la Svizzera, è una decisione difficile. Le relazioni economiche con la Cina sono importanti per la Confederazione così come il suo ruolo da mediatrice. Aspetti che la Svizzera non vuole rischiare non presenziando alle Olimpiadi invernali.

Secondo voi, quale sarebbe la migliore soluzione?



I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo italian@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?