Navigation

Pericolo prodotti dimagranti online

Un'inchiesta di Patti Chiari dimostra la pericolosità di molte sostanze vendute illegalmente su internet

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 maggio 2015 - 15:39

Voi dimagrire? Hai trovato dei prodotti promettenti su internet? Attenzione: oltre ai semplici venditori di fumo, c'è il rischio di imbattersi anche in chi vende prodotti veramente pericolosi per la salute. Addirittura letali.

Da questa inchiesta si apprende che quasi il 90% dei prodotti contiene lassativi, psicofarmaci o antidolorifici. Sostanze che vengono assunte inconsapevolmente, spesso in bevande all'apparenza innocue come té, caffé o beveroni. Tra le sostanze che più preoccupano la sibutramina, già all'origine del divieto di commercializzazione di alcuni farmaci e che ora compare i dosi massicce in alcune bevande acquistabili online.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.